Portella Ginestra: morta sopravvissuta

Aveva 88 anni, domani i funerali a Piana degli Albanesi

(ANSA) - PALERMO, 18 GEN - Era sopravvissuta alla strage di Portella della Ginestra compiuta il primo maggio 1947 dalla banda di Salvatore Giuliano che sparò contro la folla riunita per celebrare la festa del lavoro provocando undici morti e numerosi feriti. Concetta Moschetto è deceduta questa mattina a Piana degli Albanesi all'età di 88 anni. I funerali si terranno domani alle 9, nella chiesa di San Giorgio.
    Quel giorni di circa 73 anni fa Concetta rimase miracolosamente illesa mentre fu uccisa sua madre Margherita Clesceri, 37 anni, e ferita sua sorella Eleonora, diciassettenne. Anche il fratello maggiore Giuseppe scampò miracolosamente ai colpi mentre il suo cavallo fu colpito mortalmente.
    Concetta faceva parte dell'Associazione Portella della Ginestra e assieme a Serafino Petta, Ignazio Plescia, Mario Nicosia, Rosolino Marino, Giuseppe Italiano, Antonino Cannella ed altri fu protagonista, nel 2003, del primo documentario sulla memoria di quella strage.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie