Guerini, rimodulare missione in Libia

Su Iraq, 'Nato può essere futura dimensione intervento'

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - I recenti avvenimenti in Libia "ci impongono una riflessione su una possibile rimodulazione del nostro sforzo militare. Si potrebbe ipotizzare un intervento internazionale per dare solidità alla cornice di sicurezza".
    Così il ministro della Difesa Lorenzo Guerini alle commissioni Difesa di Senato e Camera. "Non sembrerebbero sussistere ad oggi minacce dirette nei confronti del nostro contingente in loco", ha aggiunto. "Va fatto ogni sforzo perché le navi dell'operazione Sophia tornino a svolgere il compito essenziale di porre un freno al continuo afflusso di armamenti a favore delle fazioni in lotta in Libia", ha aggiunto.
    E sull'Iraq: "Ritengo che la Nato possa rappresentare la futura dimensione dell'intervento internazionale, andandosi a sostituire progressivamente alla coalizione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA