Minacce con pistola dopo lite, 3 denunce

Alla periferia di Bologna, sequestrato anche piccolo arsenale

(ANSA) - BOLOGNA, 14 DIC - È finita con tre denunce, e il sequestro di un piccolo arsenale, una lite scoppiata ieri pomeriggio in un'autofficina alla periferia di Bologna. A litigare, forse per questioni legate a costi e modalità della riparazione di una macchina, sono stati i due titolari e un cliente, che era andato a ritirare il veicolo dopo alcuni lavori. Tutti sono finiti nei guai dopo l'intervento della Polizia, che ha sequestrato una pistola scacciacani, una mazza di legno, un coltello a serramanico, un taglierino e una bomboletta di spray urticante.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA