Sisma Mugello, notte in ricoveri per 278

A Scarperia chieste 130 verifiche su edifici

(ANSA) - FIRENZE, 12 DIC - Sono 278 le persone che la notte scorsa nel Mugello hanno dormito nei ricoveri aperti dalla Protezione civile perché ancora fuori casa dopo il sisma della notte tra l'8 e il 9 dicembre. Di queste 278 persone, 92 hanno dormito nei box dell'autodromo della Ferrari a Scarperia.
    Secondo quanto spiegato da Massimo Fratini, consigliere delegato alla protezione civile della Città metropolitana di Firenze, il dato è in calo visto che la notte precedente le persone che hanno usufruito dei ricoveri sono state 314. Intanto apre oggi a Barberino di Mugello, in piazza Cavour, uno sportello informativo in cui personale del Comune darà informazioni ai cittadini per ogni esigenza scaturita a causa del sisma. Il Comune di Scarperia-San Piero a Sieve ha ricevuto dagli abitanti 130 richieste di verifiche di unità immobiliari destinate a civile abitazione per possibili danni subiti. E' emerso da un incontro coordinato dal sindaco Federico Ignesti. Nessuna segnalazione di danni è pervenuta da parte di attività industriali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA