• Zingaretti: 'Non si può governare insieme da avversari, basta litigi'

Zingaretti: 'Non si può governare insieme da avversari, basta litigi'

Il segretario del Pd: 'Se qualcuno adesso vuole correre da solo, gli italiani lo puniranno'

Il governo non ha ancora un'anima, e se non la trova rischia: finirebbe come nel film Wargames, senza vincitori. E in questo caso la vittoria andrebbe a Salvini. L'avvertimento agli alleati arriva dal segretario dem Nicola Zingaretti, intervistato in apertura da Repubblica. Troppe liti, non si può governare insieme da avversari, aggiunge il leader del Pd chiedendo a questo punto una svolta. Perché 'se qualcuno si illude adesso di fare la corsa da solo, e in modo strumentale, gli italiani lo puniranno'

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA