• Il museo del Prado compie 200 anni. Anche Google lo celebra con un doodle

Il museo del Prado compie 200 anni. Anche Google lo celebra con un doodle

E' una delle maggiori pinacoteche al mondo, con dipinti dei più grandi artisti

Oggi si celebra la grandezza del Museo del Prado di Madrid di cui ricorre il 200° anniversario. Google lo omaggia con un doodle. 

Il Museo El Prado, che ospita 8.600 quadri, 5.000 disegni, 2.000 stampe, 1.000 tra medaglie e monete, 2.000 oggetti d'arte e 700 sculture, occupa l'edificio che Carlo III fece costruire per ospitare alcuni istituti scientifici. Vi sono esposte opere dei maggiori artisti italiani, spagnoli e fiamminghi, fra cui Beato Angelico, Andrea Mantegna, Raffaello Sanzio, Hieronymus Bosch, Rogier van der Weyden, Bruegel il Vecchio, El Greco, Pieter Paul Rubens, Tiziano, Diego Velázquez, Francisco Goya.

L'edificio che ospita il Museo del Prado fu voluto da Carlo III di Spagna, come il Gabinete de Historia Natural, insieme ad una serie di istituzioni di carattere scientifico situate nel progetto di riurbanizzazione chiamato Salón del Prado. A tal fine, Carlo III poté fare affidamento su uno dei suoi architetti preferiti, Juan de Villanueva, autore, oltre che della sede del Museo, del vicino giardino botanico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA