Sub muore durante immersione a Stintino

Colto da malore in acqua, inutili i soccorsi del 118

(ANSA) - SASSARI, 9 NOV - Un pescatore subacqueo di 49 anni, Carlo Ponti, originario di Torino ma residente ad Alghero, è morto durante un'immersione nelle acque di Stintino, nel nord Sardegna.
    L'uomo si era immerso in mare dalla spiaggia della Pelosa per una battuta di pesca quando è stato colto da un malore. In suo soccorso sono arrivati sul posto una motovedetta della Guardia costiera salpata da Porto Torres, i sommozzatori dei vigili del fuoco di Sassari e un'equipe medica del 118. Purtroppo i soccorsi sono stati inutili.
    Su disposizione della Procura di Sassari la salma è stata trasportata nell'istituto di Patologia forense dove sarà sottoposta ad autopsia per stabilire le cause esatte della morte.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA