Padre di Alberto a funerali Giulia

Abbraccio fra i due genitori, parroco 'amore è anche scusare'

(ANSA) - VENEZIA, 6 NOV - E' stato un abbraccio fra i due padri, quello di Giulia Zandarin, la 18enne morta nell'incidente stradale dello scorso 31 ottobre, a Musile di Piave (Venezia), e di Alberto Antonello, il fidanzato che conduceva l'automobile ed ora in gravi condizioni all'ospedale di Castelfranco, a chiudere il funerale con cui la ragazza è stata salutata per l'ultima volta nel duomo della cittadina trevigiana. In uno dei passaggi dell'omelia il sacerdote ha sottolineato che "l'amore è anche scusare, accettare, e accogliere l'altro per quello che è", auspicando, in seguito, un decorso clinico favorevole per Alberto.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA