• L'INTERCETTAZIONE di Carminati - Il "mondo di mezzo", tra i vivi e i morti

L'INTERCETTAZIONE di Carminati - Il "mondo di mezzo", tra i vivi e i morti

Tra legalità e illegalità

E' un "mondo di mezzo" quello dove opera "Mafia Capitale", un luogo dove - scrivono i magistrati - "si compongono equilibri illeciti tra il 'mondo di sopra', fatto di colletti bianchi, imprenditoria e istituzioni, e il 'mondo di sotto', fatto di batterie di rapinatori, trafficanti di droga, gruppi che operano illecitamente con l'uso delle armi".

E' lo stesso Massimo Carminati - il 'pirata', o il 'cecato', l'ex Nar considerato dagli inquirenti "uno dei piu' autorevoli e pericolosi esponenti" della nuova mafia romana - a spiegare in un colloquio intercettato il concetto, a descrivere il funzionamento dell'associazione e del suo ruolo di "cerniera - affermano i pm - tra il mondo della illegalita' e quello della (apparente) legalita'".

L'intercettazione (con Riccardo Brugia e Cristiano Guarnera, due degli indagati) risale al 12 dicembre 2012.

omissis Carminati: e' la teoria del mondo di mezzo compa'. ....ci stanno.. come si dice.. i vivi sopra e i morti sotto e noi stiamo nel mezzo

Brugia: embhe'.. certo.. Carminati: e allora....e allora vuol dire che ci sta un mondo.. un mondo in mezzo in cui tutti si incontrano e dici cazzo come e' possibile che quello...

Guarnera: (incomprensibile)

Carminati: come e' possibile che ne so che un domani io posso stare a cena con Berlusconi..

Brugia: certo... certo...

Carminati: cazzo e' impossibile.. capito come idea?. . .e' quella che il mondo di mezzo e' quello invece dove tutto si incontra. . cioe'.. hai capito?... allora le persone.. le persone di un certo tipo"¦ di qualunque

Guarnera: (inc.)

Carminati: di qualunque cosa... .si incontrano tutti la'. . .

Brugia: di qualunque ceto..

Carminati: bravo...si incontrano tutti la' no?.. tu stai li'...ma non per una questione di ceto"¦ per una questione di merito, no? ...allora nel mezzo, anche la persona che sta nel sovramondo ha interesse che qualcuno del sottomondo gli faccia delle cose che non le puo' fare nessuno..

Brugia: certo...

Carminati: questa e' la cosa... e tutto si mischia

Brugia: e certo..

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA