Migranti in Calabria su 2 piccole barche

Natanti individuati nella Locride, trasbordati su motovedette

(ANSA) - ROCCELLA IONICA (CATANZARO), 14 OTT - Due piccole imbarcazioni che trasportavano, complessivamente, 108 migranti di nazionalità iraniana e irachena, sono state individuate stamani da motovedette della Guardia costiera e della sezione navale della Guardia di finanza di Roccella Ionica al largo di Brancaleone. Per motivi di sicurezza, i migranti sono stati trasbordati sulle unità militari e trasportati nel porto di Roccella. Le due imbarcazioni sono state individuate a distanza di un'ora l'una dall'altra. Sulla prima, una piccola barca a motore di meno di 15 metri, c'erano 64 persone, tra le quali 5 donne e 4 bambini. Sulla seconda, una piccola barca a vela, erano in 44, tra cui una donna ed una bambina. Le loro condizioni sono buone. I migranti, giunti in porto, hanno ricevuto la prima assistenza e poi sono stati trasferiti temporaneamente in un centro messo a disposizione del Comune e gestito dalla locale sezione della Protezione civile.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA