Curdi manifestano in consiglio Firenze

Con padre di Orsetti, esposti in aula manifesti contro Erdogan

(ANSA) - FIRENZE, 14 OTT - Manifestazione a Palazzo Vecchio, a Firenze, contro gli attacchi della Turchia contro i curdi in Siria. Una delegazione è salita nel Salone de' Dugento durante il consiglio comunale. Tra i presenti Alessandro Orsetti, padre del 33enne fiorentino Lorenzo Orsetti ucciso in Siria mentre militava da volontario con le milizie curde contro l'Isis. Il gruppo ha esposto in aula manifesti con scritto 'Fermiamo la guerra di Erdogan'. L'aula ha dedicato parte del dibattito alla crisi sul confine turco-siriano e approvato una risoluzione Pd che esprime solidarietà al popolo curdo. Una targa per ricordare Lorenzo Orsetti sarà posta nella sede della Regione Toscana. Lo annuncia il governatore Enrico Rossi che oggi ha incontrato Alessandro Orsetti. Rossi ha spiegato che la Regione metterà in campo iniziative per i curdi facendosi promotrice di un aiuto sul fronte sanitario e organizzando una giornata di mobilitazione nazionale. Il governatore parteciperà alla manifestazione regionale a Firenze per il Kurdistan.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA