Rapina in sala slot, arrestati 4 giovani

La baby gang accusata di aver picchiato il titolare

(ANSA) - MODENA, 9 OTT - I carabinieri di Carpi hanno individuato e arrestato i quattro giovani responsabili di una rapina avvenuta il 2 ottobre scorso in una sala slot di Mirandola, in provincia di Modena. Si tratta di tre minorenni e un maggiorenne (di 18 anni). Durante la rapina il titolare della sala slot fu picchiato dalla baby gang.
    Secondo le indagini dei carabinieri, mentre uno faceva da palo, in due, la sera del 2 ottobre avrebbero simulato un guasto a uno dei videogiochi, richiamando così l'attenzione del titolare. A quel punto il quarto dei giovani, con passamontagna e cacciavite, avrebbe aggredito il titolare stesso, poi picchiato dal gruppo. I quattro si sarebbero poi impossessati dei trentamila euro presenti in cassa. Il giorno dopo la rapina, la baby gang sarebbe andata a Bologna per acquistare smartphone di ultima generazione, abbigliamento alla moda, orologi d'oro, oltre a un pranzo al ristorante.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA