Spari durante rapina, quattro arresti

Banditi fermati con posto di blocco durante la fuga nel Milanese

(ANSA) - MILANO, 08 OTT - Quattro uomini sono stati arrestati ieri sera dai carabinieri dopo una rapina in un centro scommesse a Magenta (Milano) durante la quale hanno esploso due colpi di pistola contro il soffitto. I banditi sono stati fermati dai militari della stazione di Corsico con un posto di blocco a Cesano Boscone (Milano), lungo la strada che stavano percorrendo per fuggire. I carabinieri avevano ricevuto la segnalazione del colpo avvenuto in un centro scommesse di proprietà di un cinese.
    I carabinieri sapevano che stavano scappando su una Fiat 500 e una Opel Astra in direzione del quartiere Lavagna di Corsico, una zona di case popolari dove avrebbero facilmente potuto nascondere armi e bottino (circa 10mila euro). I rapinatori non hanno opposto resistenza, si sono arresi subito. Nelle vetture c'erano i soldi appena portati via e un piccolo arsenale composto da due pistole calibro 7,65 con 12 cartucce in totale e i colpi in canna, e un fucile a canne mozze con due colpi inseriti.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA