Mafia: Fava, delusi da reazione Antoci

Presidente Antimafia Ars, 'se è stata messinscena ci sono reati'

(ANSA) - PALERMO, 8 OTT - "Siamo delusi dalla reazione del signor Antoci. Ci saremmo aspettati parole di gratitudine. Su una cosa lo devo smentire subito: non abbiamo mai acquisito alcun anonimo. Non abbiamo lavorato su alcun 'si dice'. Abbiamo raccolto testimonianze e documenti ufficiali". L'ha detto il presidente della commissione regionale antimafia, Claudio Fava, in conferenza stampa a Palermo per spiegare la relazione della commissione sul fallito attentato all'ex presidente del parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, la notte tra il 17 e il 18 maggio 2016 "Se da indagini che non sono nelle nostre competenze dovesse emergere che si è trattato di una messa in scena, non si è trattato di un 'mascariamento' ma di reati. Se così fosse, Antoci si dovrebbe sentire mascariato non dal nostro lavoro ma da chi ha creato una messa in scena ai suoi danni". Con Fava sono presenti i consulenti dell'Antimafia, l'ex dirigente della polizia di Stato Tuccio Pappalardo e l'ex presidente del tribunale di Catania Bruno Di Marco.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA