Si muove in maniera costante settore da 250 mila metri cubi

(ANSA) - COURMAYEUR (AOSTA), 7 OTT - Un ulteriore 'micro' crollo da 3.000 metri cubi e altri di "entità trascurabile" sono stati registrati oggi dal sistema che monitora il Ghiacciaio Planpincieux, sulle Grandes Jorasses del Monte Bianco. Lo comunica il bollettino emesso dalla Regione Valle d'Aosta e dalla Fondazione Montagna sicura dopo l'allerta per il pericolo della caduta di una parte consistente del ghiacciaio, scattata martedì 24 settembre.
    Viene confermata la decelerazione del fronte, che già ieri aveva dimezzato la velocità di scivolamento. Benché i dati del sistema fotogrammetrico oggi non siano disponibili, quelli del radar indicano uno spostamento medio sul pendio di 100 centimetri (ieri erano 120). Rimane costante il movimento del 'settore B', cioè quello più grande da 250 mila metri cubi, e del 'settore C', più a monte. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA