Donna morta dopo parto,chieste verifiche

Nel bergamasco, deceduta anche la figlia

(ANSA) - MILANO, 18 SET - La Giunta regionale della Lombardia esprime "cordoglio e vicinanza" alla famiglia della donna deceduta dopo aver partorito ieri una bambina senza vita all'ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo (Bergamo).
    L'assessore al Welfare, Giulio Gallera, ha spiegato "di aver gia' chiesto all'Ats di Bergamo di attivare una commissione di verifica, che sara' affiancata da specialisti del 'Percorso nascite' della direzione generale Welfare, per far luce su quanto accaduto".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA