Musica: Ezio Bosso, felice di dirigere, non mi sono ritirato

'Fa male pregiudizio su di me. Non si vede bellezza di altro'

"Continuo a fare musica e meglio di prima. Non mi sono ritirato". Lo scrive su Facebook il maestro Ezio Bosso, che ieri a Bari, durante un incontro nella Fiera del Levante, ha detto: "Se mi volete bene, smettete di chiedermi di mettermi al pianoforte e suonare. Non sapete la sofferenza che mi provoca questo, perché non posso, ho due dita che non rispondono più bene e non posso dare alla musica abbastanza". "Sono molto felice perché faccio il mio mestiere di direttore" - chiarisce oggi su Fb Bosso - sono "felice di ciò che faccio tantissimo. Ma mi addolora quando si insiste col pianoforte perché non so dire di no, faccio molta fatica e non ho abbastanza qualità. Ma soprattutto perché non si vede la bellezza di altro, quello per cui lotto".

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA