Presidente Cei dona scarpe senza dimora

Bassetti, carità è sempre alla ricerca di forme nuove

(ANSA) - PERUGIA, 10 SET - Ha incontrato nell'episcopio di Perugia un senza fissa dimora che non aveva più le scarpe e il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo del capoluogo umbro e presidente della Cei, glie ne ha donate un paio, nuove, che gli erano state regalate. A raccontare l'episodio di "elemosina evangelica" è stato lo stesso porporato durante la "festa dei volontari" del "Villaggio della carità" e dell'emporio della solidarietà "Tabgha".
    "La Carità - ha detto Bassetti - è sempre alla ricerca di forme nuove per affrontare le nuove povertà che continuamente si presentano ai nostri occhi". "Quell'uomo - ha raccontato Bassetti, secondo quanto si legge in un comunicato della Caritas perugina - era senza scarpe perché, dormendo all'aperto, gliele avevano portate via facendogli un dispetto. Io, che ricevo in dono anche delle scarpe, alcune davvero belle e che non indosso, non ho esitato a darne un paio a questa persona. Ho ringraziato il Signore per avermi fatto intuire ciò che potevo fare in quel momento per quell'uomo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA