Morto l'operaio colpito da una trave

Dichiarato il decesso, era arrivato in coma al Niguarda

(ANSA) - MILANO, 9 AGO - E' morto l'operaio di 27 anni che ieri, 8 agosto, è stato colpito da una trave ed è caduto nel vano ascensore di un parcheggio in via Giovanni Battista Soresina a Milano.
    L'uomo era apparso da subito in condizioni gravissime ed era stato trasportato in coma all'ospedale Niguarda dove oggi è stato dichiarato il decesso.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA