Caos treni:anarchici, gesto amore rabbia

Per gli inquirenti potrebbe essere la rivendicazione

(ANSA) - FIRENZE, 22 LUG - "Cosa è successo? All'alba, nella prima periferia del capoluogo toscano, una cabina elettrica dell'Alta Velocità si è surriscaldata al punto da andare in fiamme. Sarà stato un caso? Una coincidenza? Una 'vile provocazione'? Oppure, più semplicemente ed umanamente, un gesto d'amore e di rabbia?". E' quanto si legge su un sito vicino all'area anarchica. Frase che, secondo gli inquirenti, potrebbe essere una sorta di rivendicazione di quanto successo vicino a Rovezzano, a Firenze.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA