Uccise ex socio: 30 anni in abbreviato

Giudice raddoppia la pena chiesta da pm, non concesse attenuanti

(ANSA) - MILANO, 9 LUG - Per aver ucciso a coltellate William Lorini, l'ex socio con cui, nel maggio 2018, aveva litigato dopo aver trascorso insieme la serata, Marco Villa, 27 anni, è stato condannato con rito abbreviato a 30 anni di carcere, quasi il doppio della pena di 16 anni chiesta dal pm di Milano Sara Arduini. Lo ha deciso nel pomeriggio il gup Tommaso Perna il quale non ha concesso all'imputato le attenuanti generiche. Il giudice ha anche disposto provvisionali per circa 100 mila euro ai familiari della vittima.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA