• Papa Francesco e il caldo: 'Non abbandonare i vecchi, né sfruttare i lavoratori'

Papa Francesco e il caldo: 'Non abbandonare i vecchi, né sfruttare i lavoratori'

Il Pontefice all'Angelus in Piazza San Pietro: Prego per quanti in questi giorni hanno patito maggiormente le conseguenze del caldo

"In quest'ultimo giorno di giugno, auguro a tutti i lavoratori di poter avere durante l'estate un periodo di riposo, che possa giovare a loro e alle loro famiglie". Così papa Francesco all'Angelus in Piazza San Pietro. "Prego per quanti in questi giorni hanno patito maggiormente le conseguenze del caldo - ha aggiunto il Pontefice -: malati, anziani, persone che devono lavorare all'aperto, nei cantieri... Che nessuno sia abbandonato o sfruttato".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA