Gdf Firenze scopre 'supermercato' falso

Sequestrati 10.400 pezzi in magazzino nell'hinterland fiorentino

(ANSA) - FIRENZE, 20 GIU - Blitz della guardia di finanza in un'azienda con sede nell'hinterland fiorentino, sospettata di essere coinvolta in un traffico di abiti e accessori di moda contraffatti. Nel magazzino, descritto dagli investigatori come un vero e proprio 'supermercato del falso', sono stati sequestrati 10.400 articoli recanti i marchi contraffatti Armani, Burberry, Calvin Klein, Fred Perry, Guess, Pirex, Ralph Laurent, Stone Island e Hugo Boss. Il responsabile della ditta, un italiano, è stato denunciato per ricettazione e detenzione e commercializzazione di prodotti con segni falsi.
    Immessa sul mercato, la merce sequestrata avrebbe potuto fruttare un guadagno di circa 100 mila euro. Secondo quanto accertato dalle fiamme gialle, i falsi commercializzati dall'azienda, tra cui le novità delle collezione primavera estate 2019, arrivavano sulle bancarelle degli ambulanti, dove venivano messi in vendita a prezzi di molto al di sotto della media di mercato.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA