'A scuola con la privacy' da replicare

Al teatro Eliseo i bambini in cattedra, gli insegnanti in platea

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - "Oggi noi qui celebriamo una iniziativa che è stata presa in maniera molto spontanea da una scuola e che ha due elementi interessanti: il primo è una classe capovolta e cioè gli studenti che fanno lezione agli adulti; l'altro è che affrontano un tema importantissimo quello della sicurezza dei dati, della privacy, della nuova economia che accumula tante informazioni e non siamo ancora in grado di gestire in modo appropriato". Lo ha detto il viceministro all'Istruzione Lorenzo Fioramonti arrivando al Teatro all'Eliseo per "A Scuola con la privacy", iniziativa promossa dal Miur in collaborazione con l'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, dove in una performance teatrale i bambini 'salgono in cattedra' e spiegano agli adulti, anche gli insegnanti, la normativa Gdpr. "L'idea è sempre quella che ogni iniziativa che si dimostra innovativa, intelligente, ed efficiente - ha spiegato - deve essere un prototipo per altre scuole. Quella di oggi ha tutte le caratteristiche per essere replicata".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA