Maltrattamenti bimbi, maestra a processo

Nel Piacentino, la donna di 61 anni adesso è in pensione

(ANSA) - PIACENZA, 10 GIU - Una maestra 61enne della scuola materna di Castelsangiovanni (Piacenza) è stata rinviata a giudizio dal tribunale di Piacenza per maltrattamenti su minori.
    Stando alle indagini svolte dai carabinieri di Piacenza, con intercettazioni e telecamere nascoste, nel corso dell'anno scolastico 2016-17, in alcune occasioni avrebbe alzato eccessivamente la voce, con anche insulti, nei confronti di alcuni bambini di 4 e 5 anni della sua classe, arrivando a colpirne qualcuno in modo eccessivo. Nel fascicolo di indagine si parla di urla continue, insulti, strattonamenti, schiaffi sul sedere e sulla testa. I genitori si erano rivolti ai carabinieri, e uno dei bambini avrebbe detto che "la maestra picchia i bambini cattivi". L'insegnante è in pensione dalla fine del 2017. Quattro le famiglie che si sono costituite parte civile nel dibattimento fissato per il prossimo ottobre.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA