Superata la soglia d'allarme dell'Esino

Ponti e sottopassi monitorati, appello alla prudenza

La Sala Operativa della Protezione Civile regionale ha comunicato che il fiume Esino ha superato la soglia di allarme a monte di Jesi. Alcuni torrenti si stanno ingrossando. A Jesi, dove ieri pomeriggio si è insediato il Centro operativo comunale di protezione civile, il Comune raccomanda ai cittadini la massima attenzione in prossimità di ponti, ponticelli e sottopassi. Ieri è stata disposta la chiusura cautelativa del sottopasso zona Goldengas dietro il ristorante 'La Rusticanella'; proseguono intanto i sopralluoghi nelle zone sensibili della città.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA