Inchiesta sanità Umbria, Marini indagata

Presidente regione coinvolta con assessore e segretario Pd

(ANSA) - PERUGIA, 12 APR - Anche il presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, Pd, è indagata nell'inchiesta che ha portato agli arresti domiciliari l'assessore alla Sanità Luca Barberini, il segretario regionale del partito democratico Gianpiero Bocci e altre due persone.
    Al momento non si conoscono gli addebiti nei suoi confronti.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA