Omicidio Gugliotta, 12 anni a imputato

Protestano parenti vittima. Il figlio, 'quello lo ammazzo io'

(ANSA) - TORINO, 20 MAR - E' stato condannato a 12 anni Khalid De Greata, il nigeriano di 28 anni accusato dell'omicidio di Maurizio Gugliotta, il 51enne ucciso al mercato di libero scambio di Torino nell'ottobre 2017. Alla lettura della sentenza, in famigliari della vittima hanno protestato: "E' una vergogna, siete senza cuore. Fra 12 anni quello lo ammazzo io", ha urlato in aula in figlio. Il pm Gianfranco Colace aveva chiesto l'ergastolo. All'imputato è stata riconosciuta la seminfermità mentale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA