Fiamme in Piemonte, forse origine dolosa

Sopralluogo carabinieri ai piedi del monte Baron

(ANSA) - TORINO, 14 MAR - Sembra essere di origine dolosa l'incendio divampato l'11 marzo in una zona boschiva di Val della Torre (Torino) che, a causa del forte vento, ha coinvolto anche i boschi del comune di Givoletto, dove il rogo è ancora in corso. I carabinieri, che indagano sull'accaduto, stanno effettuando un sopralluogo ai piedi del monte Baron, dove l'incendio sarebbe stato appiccato, e stanno sentendo chi abita nella zona.
    Il rogo ha distrutto oltre 150 ettari di terreno boschivo e ha raggiunto i boschi di Givoletto dove, questa mattina, le fiamme sono ripartite e i vigili del fuoco e i volontari Aib sono impegnati nelle operazioni di spegnimento.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA