Tajani accende la fiaccola benedettina

Alemanno, siamo tornati a calcare il pavimento della basilica

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 23 FEB - Con una solenne cerimonia aperta dal canto gregoriano della comunità monastica di Norcia è stata accesa oggi dal presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, tra le macerie della basilica di San Benedetto, la fiaccola benedettina Pro Pace et Europa una.
    Insieme al presidente Tajani anche il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, quello di Subiaco Francesco Pelliccia, il commissario prefettizio di Cassino, Benedetto Basile, la comunità benedettina di Norcia e l'abate di Montecassino, don Donato Ogliari.
    Primi tedofori sono stati i ragazzi del Corpo di solidarietà europea che in questi giorni sono nuovamente presenti in città.
    "Quest'anno l'accensione è ancora più particolare, perché siamo tornati a calcare il pavimento della basilica di San Benedetto - ha detto il sindaco Alemanno - e in questi tempi duri per l'Europa, penso soprattutto alla Brexit, noi possiamo testimoniare la vicinanza che ci hanno sempre dimostrato le Istituzioni europee".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA