• Studenti a lezione con i carabinieri sui rischi dei social network

Studenti a lezione con i carabinieri sui rischi dei social network

A Roma l'Arma incontra i ragazzi del San Giuseppe Caburlotto

"Gli aspetti legali e l'impatto psicologico che i social network hanno sui ragazzi". È stato questo il tema dell'incontro tra carabinieri e alunni della scuola secondaria di primo grado all'istituto San Giuseppe del Caburlotto, a Roma. Protagonisti dell'incontro il tenente Borghini del comando compagnia Roma Eur e il maresciallo Amendolara della stazione dei carabinieri di Quarto Miglio. L'incontro si è svolto nell'ambito del progetto che anche quest'anno l'Arma sostiene per la "Formazione della cultura della Legalità".

Il progetto prevede cicli di incontri nelle scuole, su tutto il territorio nazionale, finalizzati alla diffusione del concetto di legalità inteso come stimolo, fornito ai ragazzi, a confrontarsi con le regole e il loro significato sociale

I temi di bullismo, criminalità organizzata, effetto delle sostanze stupefacenti, educazione stradale, violenza intra-familiare, insidie del web, sono solo alcuni degli argomenti affrontati con gli studenti durante gli incontri. Nel corso della "lezione", dove gli alunni hanno anche fattivamente partecipato con domande, sono stati affrontati temi estremamente attuali come il cyber bullismo, il furto d'identità, la diffamazione via social. Particolare interesse è stato dato anche al corretto uso di Whatsup e dei blog, in riferimento specifico all'utilizzo di materiale multimediale come foto e video.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA