Rogo:diossine crescono,pm10 entro limiti

Dopo incendio a Tmb via Salaria

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Nella notte e nella mattina di mercoledì 12 sono stati registrati ulteriori aumenti di diossine nell'area circostante il Tmb di Via Salaria. Ieri invece sono tornati sotto i limiti i valori del particolato registrati dalla centralina di Villa Ada. Sono i dati di Arpa Lazio. Il primo dato sulle diossine rilevato a 50 metri dall'incendio (ore 12-18 del giorno dell'incendio) era di 0,7 picogrammi al metro cubo (limite di 0,1 fissato dall'Oms per le aree urbane). In nottata, dalle 18 alle 24, il valore era salito a 4,5. Oggi sono arrivate le risultanze delle ore successive: mercoledì 12 tra le 00.00 e le 6 il valore era di 6,4, per arrivare a 9 tra le 6 e le 12 sempre di mercoledì. Come termine di paragone alla Eco X di Pomezia il valore registrato era di 77. Migliora il dato del particolato: ieri il Pm10 a Villa Ada vicino all'impianto, era di 24 mcg/metro cubo (limite 50). Lunedì 10, prima dell'incendio, il valore di Villa Ada era di 21 mcg/metro cubo.
    Martedì 11 il Pm10 era a quota 56, mercoledì 11 a 62.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA