Ragazza di 15 anni esce dal coma

Figlia di carabiniere Pergola non ricorda la calca della disco

(ANSA) - ANCONA, 9 DIC - "Ho vissuto un incubo, stavo impazzendo dal dolore, ora impazzisco di felicità". Così Daniela, madre di una 15enne di Pergola rimasta ferita gravemente nella calca della discoteca Lanterna azzurra di Corinaldo, che oggi si è risvegliata nella Rianimazione degli Ospedali Riuniti di Ancona. "Ha riconosciuto me, la madre e la sorella. Mia figlia sta bene" racconta il padre Pierpaolo, carabiniere in servizio a San Lorenzo in Campo che ha ricevuto in questi giorni tanti attestati di vicinanza anche da parte dei più alti gradi dell'Arma regionale e da varie parti d'Italia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA