Accoltella madre e tenta suicidio, grave

Aggressione al culmine di lite, 43enne grave nel Pavese

(ANSA) - PAVIA, 6 DIC - Prima ha accoltellato la madre e poi si è conficcato il coltello più volte in diversi punti del collo. E' quanto avvenuto la notte scorsa in un appartamento di Broni, nel Pavese, al culmine di una lite. Il figlio, di 18 anni, è in condizioni gravissime nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia, stesso ospedale dove si trova la madre, di 43 anni, che è in gravi condizioni ma che non sarebbe in pericolo di vita.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA