Vaticano: francobolli Natale dal carcere

I disegni sono stati realizzati da un detenuto di Opera

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 6 NOV - Quest'anno la serie di francobolli di Natale che il Vaticano porrà in vendita il 9 novembre porta la firma di un detenuto del carcere di Milano Opera. Lo riferisce l'Osservatore Romano.
    "Confesso che da bambino, appena un foglio bianco mi si presentava davanti, non mancavo mai di disegnarci sopra" scrive Marcello D'Agata, l'autore dei disegni dei francobolli vaticani, parlando della sua passione per matite e colori. Da qualche tempo la Direzione della Casa di reclusione ha permesso a un gruppo di partecipare a un corso di disegno.
    L'iniziativa dei francobolli vaticani progettati nel penitenziario è nata nell'ambito del progetto Filatelia nelle carceri che il giornalista Danilo Bogoni sta seguendo da anni nel penitenziario milanese. I tagli - da 1,10 e 1,15 euro - sono stampati in un massimo di sessantamila pezzi; c'è anche la versione a libretto, comprendente due serie.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA