Ostia: nuovo sgombero contro gli Spada

Era un altro alloggio popolare occupato. Raggi, non diamo tregua

(ANSA) - ROMA, 6 NOV - "Ostia, sgomberato un altro immobile occupato dal clan Spada. Vogliamo scovare i delinquenti uno per uno. Grazie alle forze dell'ordine e avanti così". Lo dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Stamani la polizia locale ha sgomberato un altro alloggio popolare occupato abusivamente dal marito di una Spada. A partecipare all'intervento circa 100 agenti, coordinati dal Comandante Antonio di Maggio, hanno liberato l'abitazione in Via Antonio Zotti. Trovato all'interno un sistema di videosorveglianza collegato allo spioncino della porta. Sequestrato anche un bastone africano utilizzato per la caccia ai leoni. L'uomo è stato denunciato per occupazione abusiva. "Insieme a @PLRomaCapitale non diamo tregua alla criminalità, per restituire legalità e sicurezza ai cittadini.
    #NonAbbassiamoLoSguardo", ha detto su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA