No a affitto utero, insulti a Donazzan

Per aver condiviso campagna social Provita-Generazione Famiglia

(ANSA) - VENEZIA, 17 OTT - Attacchi e insulti sono stati rivolti all'assessore regionale del Veneto Elena Donazzan dopo aver condiviso sui suoi profili social la campagna di Provita Onlus e Generazione Famiglia contro l'utero in affitto. A denunciarlo è lo stesso assessore: "stamattina, al mio risveglio, ho trovato il mio profilo Instagram zeppo di insulti e minacce per la mia adesione alla campagna #stoputeroinaffitto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA