Roghi in Gallura, preso piromane seriale

Per inquirenti Tempio responsabili di almeno otto incendi

(ANSA) - TEMPIO PAUSANIA, 12 OTT - Il piromane seriale di Santa Teresa di Gallura ha un nome. Gli agenti del corpo forestale di Tempio hanno arrestato Francesco Occhioni, 36 anni, nato a Tempio ma residente a Santa Teresa. Secondo le indagini coordinate dalla sostituta procuratrice, Ilaria Corbelli, è lui il responsabile di una serie di incendi, almeno otto, che hanno interessato le campagne e alcune zone di pregio ambientale nel territorio comunale di Santa Teresa di Gallura tra il settembre del 2017 e lo stesso mese di quest'anno.
    I dettagli dell'operazione che ha portato al suo arresto sono stati illustrati oggi in una conferenza stampa tenuta dal capo della Procura gallurese, Gregorio Capasso, e dal dirigente dell'ispettorato tempiese della forestale, Giancarlo Muntoni.
    In tema di incendi, quella appena conclusa è stata per Santa Teresa un'estate particolarmente intensa. Soprattutto tra la fine di luglio e agosto i roghi sono stati diversi e tutti piuttosto gravi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA