Muore schiacciato dal proprio furgone

Avrebbe ceduto il freno a mano, inutili i soccorsi del 118

(ANSA) - BOLOGNA, 9 OTT - Un uomo di 66 anni è morto a Bologna dopo essere rimasto schiacciato fra il proprio autocarro e il muro del ponte di via Stalingrado. L'incidente è avvenuto poco dopo le 8 in via Zago, dove la vittima aveva parcheggiato il mezzo, probabilmente per fare alcune consegne. Dalla prima ricostruzione, il freno a mano avrebbe ceduto proprio mentre l'uomo era alle spalle del veicolo, che si è spostato schiacciandolo contro al muro del ponte. Inutili i soccorsi del 118. Sul posto per i rilievi è intervenuta la Polizia Municipale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA