Detenuta Rebibbia:Dap,donna fu segnalata

Per intolleranza a figli. Furono chieste verifiche psichiatriche

(ANSA) - ROMA, 20 SET - La detenuta che due giorni fa a Rebibbia ha ucciso la figlia e ferito gravemente il secondo, "era stata più volte segnalata per alcuni comportamenti, sintomatici di una preoccupante intolleranza nei confronti dei due piccoli" e il personale in servizio presso il carcere aveva segnalato "la necessità di accertamenti anche di tipo psichiatrico". Lo si legge in un documento firmato dal capo del Dipartimento amministrazione penitenziara, Francesco Basentini, che ANSA ha potuto visionare che chiede valutare "adeguate iniziative relative al personale medico, impiegato presso la suddetta Casa Circondariale, anche provvedendo - ove lo riterrà opportuno - alla sostituzione dello stesso".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA