Bimbo ucciso in Mugello, padre arrestato

Convivente ferita e l'altra figlia in stato shock, in ospedale

(ANSA) - SCARPERIA (FIRENZE), 15 SET - E' stato arrestato in flagranza, con l'accusa di omicidio e lesioni personali aggravate, il 34enne che ieri sera, intorno alle 20, ha ucciso a coltellate il figlio di un anno e ferito la convivente di 30, al termine di una lite nella loro abitazione a Sant'Agata, una frazione di Scarperia. Dopo essere stato portato nella caserma dei carabinieri, il 34enne, di professione informatico, che secondo quanto spiegato era conosciuto alle forze dell'ordine per reati di truffa e frode informatica, sarà portato nel carcere fiorentino di Sollicciano. Anche la donna, ora ricoverata all'ospedale di Borgo San Lorenzo dove è stata portata anche l'altra figlia della coppia, di 7 anni, in stato di shock, era già nota alle forze dell'ordine per truffa. La 30enne, ferita alla testa e agli arti superiori, non è in pericolo di vita.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA