Post contro Salvini: dimesso assessore

'Gesto doveroso per rispetto delle Istituzioni'

(ANSA) - VENEZIA, 13 SET - L'assessore comunale di San Stino di Livenza Valentina Pavan ha rassegnato le proprie dimissioni dalla giunta dopo il clamore suscitato dal suo post "Sei fortunato che la sedia elettrica è stata abolita, signor ministro" rivolto al vice premier e ministro dell'Interno Matteo Salvini. "Ritengo doveroso questo gesto - spiega in una lettera indirizzata al sindaco Matteo Cappelletto - per rispetto delle Istituzioni che in questo momento sono chiamata a rappresentare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA