Fondi Sardegna: 3 anni a ex assessore An

Per giudice Antonello Liori ha speso denaro destinato al gruppo

(ANSA) - CAGLIARI, 19 LUG - Tre anni di reclusione, uno in meno di quanti ne aveva chiesto l'accusa. È la sentenza inflitta dalla giudice del Tribunale di Cagliari, Ermengarda Ferrarese, all'ex assessore alla Salute della Regione Sardegna, Antonello Liori, a processo per peculato aggravato nell'ambito dell'inchiesta sui fondi destinati ai gruppi del Consiglio regionale, che ha già coinvolto una novantina di politici della XIII e della VIV legislatura. All'ex esponente di Alleanza Nazionale venivano contestate originariamente 168mila euro, soldi, secondo la Procura, utilizzati per spese non consone alle finalità istituzionali tra il 2004 e il 2009, quando Liori sedeva nei banchi del Consiglio e non era ancora diventato assessore. Al termine del processo con rito abbreviato, la Gup ha dichiarato prescritte le spese di quei 5 anni, assolvendo l'ex assessore per una parte delle somme, circa 40 mila euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA