Sentinelli Milano, pagina rimossa da Fb

Portavoce, segnalati per immagine donna e bambino annegati

(ANSA) - MILANO, 17 LUG - La pagina dei Sentinelli di Milano è stata rimossa da Facebook. Per il portavoce del movimento Luca Paladini "probabilmente oggi siamo stati segnalati per aver postato l'immagine del bambino e della donna annegati". Una volta rimbalzata la notizia sui social, "in un'ora abbiamo ricevuto migliaia attestazioni di solidarietà, da quella dell'assessore Majorino alle tante della gente comune, contiamo che a una pagina con così tanti follower Facebook ridia la possibilità postare. Non possiamo finire come quelli che aizzano l'odio, non può certo essere considerata tale l'immagine di gente che muore in mare e anzi, questa misura appare ancora più stridente in rapporto al fatto che il portavoce dei Sentinelli e il suo compagno siano minacciati da mesi, è un corto circuito incredibile". Da quando pochi mesi fa la pagina dei Sentinelli aveva reso pubblico un post di minacce all'allora presidente della camera Laura Boldrini, infatti, Paladini e il suo compagno sono vittime di minacce e insulti sempre più pesanti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA