Abusa della sorellastra, arrestato

Arrestato diciannovenne nel milanese

(ANSA) - MILANO, 16 LUG - E' stato preso dopo meno di 24 ore dai carabinieri grazie a una telefonata con cui aveva fatto intendere di voler raggiungere un fratello che vive in Spagna. Epilogo di una brutta vicenda di molestie sessuali nata in una famiglia problematica del milanese, composta da un uomo e una donna che vivevano con cinque figli nati da precedenti relazioni. Sabato, approfittando dell'assenza dei genitori il diciannovenne, figlio dell'uomo, ha usato violenza alla sorellastra di 14 anni. E' stata la madre, tornata a casa, a trovare la figlia in lacrime e chiamare i carabinieri che hanno ascoltato la ragazza nella 'stanza protetta' che da qualche tempo hanno a disposizione i militari di San Giuliano. Il ragazzo si era già allontanato e sono scattate le ricerche fino a domenica, quando i militari di San Giuliano e San Donato l'hanno trovato in un centro commerciale. Aveva vagato tutta notte, anche nel Pavese. E' stato arrestato per violenza sessuale, di lui si occupa ora la Procura di Lodi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA