Abusa delle nipotine, 9 anni in appello

Pensionato del varesotto dovrà risarcirle con 150 mila euro

(ANSA) - MILANO, 15 LUG - Un pensionato di Busto Arsizio (Varese) stato condannato a nove anni dalla Corte d'appello di Milano per aver abusato delle due nipotine. A loro e ai genitori, che si sono costituiti parte civile, dovrà versare un anticipo sul risarcimento di 150 mila euro. Lo riporta 'la Prealpina'.
    Gli abusi da parte dell'uomo, che ora ha 72 anni e che si trova ai domiciliari, secondo quanto è emerso dalle indagini coordinate dal pm di Busto Arsizio, Nicola Rossato (ora trasferito a Milano, sono andate avanti per anni. A rompere il silenzio è stata la più grande delle nipoti, durante una lezione sulla violenza contro le donne in quarta superiore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA