Si finge parlamentare,truffa 20mila euro

Polizia scova banda truffatori. Tre denunciati

(ANSA) - ROMA, 23 GIU - Un falso parlamentare, il suo segretario, ovviamente falso, ed un finto impiegato di banca, con tanto di location in un albergo situato nella zona di piazza Montecitorio a Roma. Insomma, una messinscena ben preordinata, che ha tratto in inganno una coppia formata da padre e figlio, che pensava di effettuare una transazione particolarmente conveniente. Grazie ad un conoscente, infatti, erano venuti a sapere della possibilità di scambiare, con un guadagno del 30%, banconote da 500 euro, detenute dal falso parlamentare, asseritamente in procinto di essere ritirate, con banconote di taglio più piccolo. La truffa si è concretizzata in piazza del Popolo, dove è avvenuta la consegna del danaro, 20.000 euro in contanti. Gli agenti del commissariato distaccato di Tivoli hanno poi ritracciato e denunciato i tre truffatori tutti romani, con un'età compresa tra i 65 ed i 78.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA