Due operai ustionati, sono gravi

Raggiunti da fiammata sprigionata da macchina surriscaldata

(ANSA) - TREVISO, 23 GIU - Due operai, di origine cinese, sono rimasti gravemente ustionati oggi alle braccia in un incidente avvenuto in un'azienda che si occupa di lucidature a Crocetta del Montello (Treviso). I due sarebbero stati investiti da una fiammata sprigionatasi da un macchinario che si era surriscaldato. Sul posto sono subito accorsi sia i vigili del fuoco i sanitari del Suem 118, con l'elisoccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Uno dei due feriti, vista la gravità delle lesioni riportate, è stato trasferito al reparto grandi ustionati di Padova.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA