Papa: accogliere e integrare migranti

Il discorso del pontefice ai nuovi ambasciatori

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 17 MAG - "Tra le questioni umanitarie più pressanti che la comunità internazionale ha ora di fronte vi è la necessità di accogliere, proteggere, promuovere e integrare quanti fuggono da guerra e fame o sono costretti da discriminazioni, persecuzioni, povertà e degrado ambientale a lasciare le loro terre". Lo ha affermato Papa Francesco ricevendo oggi in udienza i nuovi ambasciatori di Tanzania, Lesotho, Pakistan, Mongolia, Danimarca, Etiopia e Finlandia per la presentazione delle Lettere credenziali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA