Papa, dolore per i morti in Terra Santa

Invito parti in causa e comunità internazionale a aprire dialogo

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 16 MAG - "Sono molto preoccupato e addolorato per l'acuirsi delle tensioni in Terra Santa e in Medio Oriente, e per la spirale di violenza che allontana sempre più dalla via della pace, del dialogo e dei negoziati. Esprimo il mio grande dolore per i morti e i feriti" e "ribadisco che non è mai l'uso della violenza che porta alla pace. Guerra chiama guerra, violenza chiama violenza. Invito tutte le parti in causa e la comunità internazionale a rinnovare l'impegno perché prevalgano il dialogo, la giustizia e la pace".
    Lo ha detto il Papa durante l'udienza generale. Bergoglio ha poi rivolto un nuovo appello per la pace e per la cessazione dei conflitti in corso nel mondo: "Il secolo scorso due guerre grandi, e adesso... non impariamo mai. Che Dio ci aiuti!", ha detto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA